top of page

L'opaco e il trasparente.
Laboratorio di scrittura teatrale e narrativa
Condotto da Luca Aiello

L'opaco e il trasparente.jpg

IL PERCORSO:

 

Rivolto a chi ama già la scrittura e a chi vorrebbe conoscerla meglio per esplorarne le possibilità, per plasmare mondi o adottarla come forma espressiva del proprio pensiero, delle proprie emozioni e dei propri sentimenti.

In un'epoca e in un mondo in cui la scrittura è, da un lato, assimilata a strumento tecnico o normativo, e, dall'altro, ridotta a bene di facile consumo, emerge chiaramente l'urgenza e la difficoltà di restituire un po' di umanità alla scrittura. Con queste premesse, l'espressione letteraria ha un senso se ambisce a rappresentare un tratto sostanziale di un'epoca, della sua bellezza, delle sue storture e delle sue contraddizioni.
Raccontare noi stessi e, attraverso noi stessi, il mondo che ci circonda, è uno degli obiettivi più nobili che possiamo sperare di raggiungere come esseri umani, in qualunque ambito artistico. Per farlo in modo credibile è certamente necessario stimolare la creatività, ma, al contempo, è fondamentale acquisire la padronanza di forme e metodi.
Ecco quindi che la tecnica ritorna viva alla nostra attenzione, stavolta con finalità puramente espressive, depurate da qualunque stortura utilitaristica propria della quotidianità.
Il laboratorio di scrittura che proponiamo intende lavorare su entrambe le direttrici dell'espressione scritta, sia stimolando il talento, sia fornendo piena consapevolezza delle principali tecniche e convenzioni che sottendono la scrittura letteraria dei nostri anni.

Obiettivi:


Stimolare e affinare la creatività dei partecipanti, fornire consapevolezze sulle possibili scelte formali.
Al termine del laboratorio i partecipanti avranno una migliore percezione delle proprie possibilità espressive e potranno operare delle scelte formali adeguate alle successive produzioni scritte. Avranno inoltre coordinate più chiare per orientare ulteriormente la propria formazione in ambito espressivo e letterario.

problema, ma affrontandolo di petto. Scoprire quali sono le dinamiche tra il clown Bianco e il clown Augusto, ci aprirà il mondo alla dinamica del gioco di status opposti. Trovare il gioco in ogni cosa, la gioia di affrontare la paura e l’ostacolo, senza farsi sconfiggere mai. Imparare a ridere di noi stessi insieme agli altri. Insomma il clown è la magia delle piccole cose.

DESTINATARI:

Dai 16 anni in su... chiunque voglia sperimentare un uso espressivo della scrittura per mettere alla prova la propria fantasia e la propria creatività.
Chiunque usi già d'abitudine la scrittura come proprio mezzo d'
espressione privilegiato e voglia approfondire gli aspetti tecnici e formali della produzione scritta.

METODOLOGIA:

Il laboratorio si articola in otto incontri da due ore ciascuno, secondo il calendario che verrà comunicato, gli incontri avverranno orientativamente il giovedì dalle 20,20 alle 22,20 circa.
Il titolo del laboratorio è "L'opaco e il trasparente".
Si vuole alludere con questi due concetti a diverse forme e diversi livelli di "visibilità" dell'autore e del narratore nell'opera "compiuta".
In quest'ottica verranno inoltre dati ulteriori riferimenti alle "altre" scritture successive o complementari a quella testuale (in particolare per quanto riguarda i testi teatrali).
Verranno presentati alcuni principi teorici fondamentali come la "sospensione di incredulità" e si illustreranno alcuni aspetti specifici del linguaggio teatrale e di quello narrativo.
Questi aspetti teorici verranno affrontati sempre all'interno di un'attività laboratoriale pratica che avrà due dimensioni: una su traccia strutturata in improvvisazione, e una destrutturata a tema.

A margine di ogni incontro, i testi frutto dell'improvvisazione verranno letti e commentati e saranno spunto per ogni possibile altra riflessione.

CAELENDARIO:

8 incomtri tutti i giovedì a partire dal 9 Novembre, una volta la settimana dalle 20.20 alle  22.20 circa.

LOCATION:

ILA APS - Sede Associazione, Via Venticinque Aprile, 7 Cento (FE)

COSTI:

Iscrizione + tessera associativa € 10,00
Laboratorio (16 ore) € 150,00

NOTE:

Il laboratorio avrà luogo con un numero orientativo di 7/9 partecipanti e potrà essere rinnovato per il bimestre successivo in accordo con l'associazione e le esigenze organizzative che potranno emergere.

Prenotazione entro 31/10/2023

bottom of page