Laboratorio teatrale sulle emozioni 
"Perche Giraffa"

per bambini 8-10 anni 

Premessa:

Il laboratorio è un fondamentale momento di scoperta ed espansione di sé, è il luogo in cui incontriamo noi stessi e gli altri in un modo nuovo, più profondo, più autentico e più libero, perché muovendoci, se pure dentro i ranghi di una storia, dietro il carattere di un personaggio, nell’improvvisazione di un gioco espressivo, possiamo infatti manifestare parti di noi e riconoscere, integrando e reintegrando, sentimenti ed emozioni che possono altrimenti rimanere bloccati.
Il lavoro si propone di offrire ai partecipanti uno spazio di espressione, comunicazione, contatto e socializzazione, attraverso la propedeutica teatrale: obiettivi primari sono quello di accrescere ed esplorare la propria personalità e sperimentare un modo diverso di stare con sé e gli altri..
Si tratta di un progetto di laboratorio teso a stimolare la crescita positiva e sociale del bambino e a fornire le prime basi tecniche del linguaggio teatrale nell’ottica della riappropriazione ed espansione delle capacità innate di espressione.

Obiettivi e finalità:

  • Accrescere gli atteggiamenti di autostima e autoefficacia;

  • Affinare le capacità di ascolto e di attenzione;

  • Stimolare la nascita d’intuizioni personali e l’elaborazione collettiva;

  • Favorire lo sviluppo dell’identità individuale e delle proprie abilità;

  • Acquisire conoscenza di se stessi e consapevolezza delle proprie emozioni;

  • Sviluppare le capacità relazionali positive;

  • Comprendere il valore dell’altro come persona nella sua diversità;

  • Accrescere la capacità di cooperazione nel gruppo;

  • Sviluppare il giudizio critico e l’atteggiamento autocritico;

  • Superare blocchi psicofisici di natura espressiva e comunicativa:

  • Socializzare;

  • Stimolare la creatività;

  • Acquisire consapevolezza del propria fisicità, della voce, del gesto al fine di costituire un gruppo coeso che divenga ambiente favorevole alla “messa in gioco” dei partecipanti.

Descrizione:

La singola lezione, condotta da uno o più operatori teatrali, si articola in una serie di giochi-esercizi
ed in improvvisazioni-drammatizzazioni; la presenza dell’attore-facilitatore, nel laboratorio come nell’eventuale esperienza finale della performance che sarà mostrata al pubblico, garantisce il coinvolgimento dei partecipanti e lo svolgersi dell’attività in un clima protetto, “non stressante”,
totalmente non giudicante e non competitivo.

Struttura del laboratorio:

Ogni incontro si divide in due fasi: una prima parte di riscaldamento e una seconda in cui si sviluppa gradualmente il seguente percorso:

1. TEATRO E PERCEZIONE:

Percepire il nostro corpo, imparare l’equilibrio, camminare
nello spazio.
2. TEATRO = STARE INSIEME, STARE IN SCENA:

Il teatro come luogo di socializzazione e di accrescimento del concetto di noi, un luogo dove stando sul palcoscenico si comprende l’importanza del gruppo e della collaborazione per sviluppare una corretta socializzazione e prendere così coscienza delle diversità
3. TEATRO E RITO:

Il rito inteso come atto magico che ci accompagna nella nostra vita, trasformando la quotidianità in teatro-magia.
4. TEATRO E RITMO:

L'ascolto della musica per lavorare sul ritmo e sulla psicomotricità.
5. TEATRO = ASCOLTARE, COMPRENDERE ED ESPRIMERE ATTRAVERSO PAROLE E GESTI LE NOSTRE EMOZIONI:

scoltare, ascoltarsi per comprendere cosa succede dentro di noi, quali emozioni proviamo, per riuscire ad attribuirgli un nome e trasformarlo in gesti e parole.
6. TEATRO E COLORE:

L'esplorazione di corpo e voce si associa alla percezione del
colore.
7. TEATRO... IL CIRCO:

Il clown è l’attore perché detiene magistralmente alcuni dei
requisiti fondamentali del teatrante, la capacità di mettersi in gioco, la capacità di osare, la capacità divertirsi e la curiosità per il tutto.
8. TEATRO E IMPROVVISAZIONE:

L’improvvisazione teatrale ci permette di osare, inventare e utilizzare tutta la nostra creatività.
9. TUTTI IN SCENA:

Ovvero mettiamoci alla prova.

QUANDO : Sabato 15 Ottobre h. 10:00 - 12:00
DURATA: 10 incontri al sabato dal 15/10/22 al 23/12/22 con esito finale.
DOVE: ILA APS - Via 25 Apriile,7 - 44042 Cento - Ferrara
COSTO: € 150 + 20 per tessera con assicurazione
PRE-ISCRIZIONE : Inviare un SMS, un WhatSapp o una E-mail, ai recapiti di seguito indicati, con Nome, Cognome, Numero di telefono, e-mail.
La preiscrizione è senza impegno e offre diritto di prelazione ma non implica la certezza dell'iscrizione al corso.
Contatti WhatSapp 3280116578
- La prenotazione e obbligatoria – I posti sono limitati
Il laboratorio si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti.